Cerca
Close this search box.

La Georgia è un affascinante mescolanza di culture, religioni, paesaggi mozzafiato e storia antica, che vanta anche un’attrattiva meno nota ma altrettanto irresistibile: la sua popolazione allegra e ospitale. L’ospitalità georgiana, i rinomati piatti tradizionali e il pregiato vino creano un’atmosfera accogliente che farà sentire ogni visitatore il benvenuto. Venite a scoprire questo piccolo grande paese, una destinazione che sicuramente vi affascinerà e lascerà un ricordo duraturo.

Date di partenza garantita 2024:

da venerdì a venerdì, 8 giorni

dal 29 marzo al 05 aprile 2024
dal 26 aprile al 03 maggio 2024
dal 24 maggio al 31 maggio 2024
dal 07 giugno al 14 giugno 2024
dal 14 giugno al 21 giugno 2024
dal 12 luglio al 19 luglio 2024
dal 26 luglio al 02 agosto 2024
dal 09 agosto al 16 agosto 2024
dal 06 settembre al 13 settembre 2024
dal 20 settembre al 27 settembre 2024
dal 04 ottobre al 11 ottobre 2024
dal 18 ottobre al 25 ottobre 2024

Programma:

1° giorno: Italia – Tbilisi
Arrivati all’aeroporto internazionale di Tbilisi, saremo accolti dalla nostra guida ufficiale e trasferiti al nostro hotel per una piacevole notte di riposo.

2° giorno: Tbilisi – Mtskheta – Tbilisi (65 km)
Dopo una deliziosa colazione, esploreremo la capitale della Georgia. Inizieremo dal cortile della chiesa di Metekhi, ammirando la vista sul fiume Mtkvari. Saliremo sulla moderna cabinovia dal parco di Rike per raggiungere la Fortezza di Narikala, costruita nel IV secolo. Scenderemo a piedi nel Quartiere di Abanotubani, un luogo unico al mondo con Chiesa, Moschea e Sinagoga vicine. Proseguiremo per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia, visitando la Chiesa di Jvari e la Cattedrale di Svetitskhoveli, entrambe Patrimoni dell’UNESCO. Rientro a Tbilisi per una cena tradizionale in un ristorante locale. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

3° giorno: Tbilisi – Stepantsminda – Gergeti – Ananuri – Tbilisi (300 km)
Dopo colazione, ci dirigeremo a nord lungo la mitica Strada Militare Georgiana. Arriveremo a Stepantsminda (1.750 m), dominata a ovest dalla maestosa cima innevata del Monte Kazbeghi (5.047 m), su cui si staglia la sagoma inconfondibile della chiesa di Sameba. Saliremo in minivan 4×4 alla Chiesa della Trinità a 2.170 m di altezza. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale, ha reso la chiesa un autentico simbolo della Georgia. Pranzeremo lungo il percorso e visiteremo il Complesso di Ananuri del XVII secolo. Al termine delle visite, rientreremo a Tbilisi, la cena sarà libera. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

4° giorno: Tbilisi – Vardisubani – Alaverdi – Gremi – Tbilisi (290 km)
Dopo una deliziosa colazione, partiremo per la regione vinicola di Kakheti. Visiteremo la bottega locale di Vardisubani, dove gli artigiani producono giare di terracotta da generazioni. Successivamente, esploreremo la maestosa Cattedrale di Alaverdi con affreschi dell’XI – XVII secolo. Pranzeremo con una famiglia locale, assaporando vini e piatti tipici della zona. Visiteremo anche l’imponente cittadella di Gremi. Rientreremo a Tbilisi per la notte.

5° giorno: Tbilisi – Gori – Uplistsikhe – Kutaisi (270 km)
Dopo la prima colazione , ci metteremo in viaggio verso Gori, luogo di nascita di Josef Stalin, dove visiteremo il suo museo locale. Proseguiremo per Uplistsikhe, la più antica città rupestre della Georgia, fondata nel I millennio a.C. lungo un ramo della Via della Seta. Terminata la visita, ci dirigeremo verso Kutaisi, una città dalle antiche tradizioni che ha giocato un ruolo fondamentale nella storia della Georgia. Ci sistemeremo in hotel al termine delle visite per la cena e a notte.

6° giorno: Kutaisi – Gelati – Grotte di Prometeo – Akhaltsikhe (200 km)

In mattinata, esploreremo il grande complesso monumentale di Gelati, dichiarato Patrimonio dell’UNESCO, fondato dal re Davide IV nel XII secolo, questo sito rappresenta un importante centro culturale e religioso. Passeggeremo nel centro storico di Kutaisi e visiteremo il colorato mercato giornaliero, ricco di merci e prodotti alimentari tipici della zona. Successivamente, ci avventureremo nelle Grotte di Prometeo nei dintorni di Kutaisi, un affascinante complesso di grotte carsiche ricco di storia e mitologia. Proseguiremo verso Akhaltsikhe, dove trascorreremo la serata con cena e pernottamento.

7° giorno: Akhaltsikhe – Vardzia – Lago di Paravani – Tbilisi (290 km)
Dopo una ricca colazione, ci dirigeremo verso la città rupestre di Vardzia, fondata nel XII secolo e rappresentante l’immagine più bella della Georgia dell’Età d’Oro. Faremo una breve sosta alla fortezza di Khertvisi e pranzeremo in un agriturismo lungo il percorso. Durante il viaggio di ritorno a Tbilisi, ci fermeremo per una sosta fotografica presso il Lago di Paravani, il più grande della Georgia. Al termine delle visite, faremo ritorno a Tbilisi per la notte. Cena libera.

8° giorno: Tbilisi – Italia
Dopo la prima colazione in hotel, avremo tempo libero fino al trasferimento in aeroporto in accordo con gli orari del volo di ritorno in Italia.

Grazie di essere qui!

Abbi pazienza

La versione precedente del sito resisteva on-line da diversi lustri, da pochi giorni La Compagnia del Relax ha una nuova livrea aggiornata e funzionale.
Al momento è ancora disordinata, come per magia sono tornati on-line viaggi con vecchie date e altre amenità.
Col tempo migliorerà tutto!
Foto, calendario partenze, newsletter, link, un lavoro 
immane per mettere on-line il mezzo migliaio di pagine che comporranno il sito.
Il meccanismo però è lo stesso: ci sono i temi di viaggio e le destinazioni, se non trovi qualcosa che cerchi, scrivimi!
P.s. Non trovi il box della Privacy ma puoi navigare in tranquillità perché non raccolgo i cookies e non uso olio di palma ;)