Cerca
Close this search box.

Questo tour tocca le pendici inferiori del Kaçkar e può svolgersi già a luglio, l’inizio della stagione del trekking in questa regione montuosa. È relativamente tranquillo e gli escursionisti hanno maggiori possibilità di osservare la fauna selvatica rispetto alle settimane più affollate di agosto. I fiori selvatici ricoprono ogni pendio e i ruscelli di neve sciolta sgorgano in ogni valle. Questo è un tour per coloro che non ambiscono a fare la vetta e preferiscono soggiornare in case di villaggio e pensioni. Luglio e agosto sono i periodi migliori per visitare questo paradiso terrestre. Cammineremo da una montagna yayla (pascolo) all’altra e lungo la strada vedremo laghi glaciali, fiori e cime innevate.

Difficoltà del trekking
Questo trekking è di livello EE impegnativo, adatto escursionisti esperti, in alcuni casi sarà necessario attraversare sentieri ripidi e pietraie. La durata delle escursioni giornaliere è di circa 5-7 ore.
La classificazione turca è Grado C: trekking giornaliero medio 5-7 ore. Il grado C richiede esperienza e forma fisica per affrontare pendii ripidi e stretti sentieri sassosi fino a 8 ore al giorno.

Partenze stabilite:
da domenica 16 luglio a domenica 23 luglio 2023 e da
da domenica 13 agosto a domenica 20 agosto 2023.
Possiamo organizzare il viaggio per voi nelle date che preferite da maggio a ottobre.

1° giorno: Arrivo
All’arrivo all’aeroporto di Trabzon verremo accolti dalla nostra guida turistica e autista.
A seconda dell’orario di arrivo, possiamo fare una breve passeggiata o trasferirci direttamente all’alloggio a Çamlıhemşin, ci vogliono circa 2 ore di viaggio.
Cena e notte al villaggio di Çamlıhemşin.

2° giorno 2: Çamlıhemşin e Ortan
Oggi esploriamo il villaggio di Çamlıhemşin ai piedi delle montagne Kaçkar e pranzeremo in un ristorante con prelibatezze locali. Nel pomeriggio passeggiamo per il grazioso paesino di Ortan per ammirare le vecchie case in legno.
Cena e notte nella stessa pensione a Çamlıhemşin.

3° giorno: Pokut – Amlakit
Raggiunto Pokut Yayla in auto, camminiamo attraverso fitti boschi e verdi pascoli fino al tipico villaggio di montagna di Hazındağ. Dopo un pranzo tradizionale in una casa del villaggio, proseguiamo per Amlakit, in parte lungo una strada forestale. Cena e e notte in pensione ad Amlakit.

4° giorno 4: lago glaciale Kormukereç
Oggi il nostro itinerario segna un percorso circolare. Saliamo fino al lago glaciale Kormukereç, situato sui pendii sopra Amlakit, fiori selvatici e in particolare le orchidee ci terranno compagnia lungo il percorso.
Durante la pausa pranzo in riva al lago ci si può tuffare nelle gelide acque.
Cena e notte nella stessa pensione ad Amlakit.

5° giorno: Amlakit – Palovit
Dopo colazione camminiamo da Amlakit a Palovit attraverso lo splendido pascolo di montagna, in turco yayla, di Samistal.
Una ripida salita ci porta fuori dalla valle di Amlakit. Qui spesso la nebbia e le nuvole competono con il sole e offrono una vista meravigliosa sulle valli su entrambi i versanti di questi alti e panoramici sentieri.
Torniamo a casa in auto o a piedi.
Cena e notte nella stessa pensione ad Amlakit.

6° giorno: Palovit – Yukarı Kavrun
Camminiamo fino al passo Apevanak da Palovit e scendiamo a Yukarı Kavrun.
Lungo la strada pranzeremo al sacco sulle rive del lago glaciale di Derebaşı.
Cena e notte in pensione a Yukarı Kavrun.

7 °giorno: Yukarı Kavrun – Çeymakçur e Ayder
Prima di pranzo camminiamo fino a Yildiz Gölü, il Lago delle Stelle e quello di Büyükdeniz, il grande Mare.
Pranziamo al sacco in riva ai laghi e scendiamo a Çeymakçur Yaylası. Ci incontriamo con il veicolo e andiamo ad Ayder.
Ci sarà tempo libero per rilassarsi alle sorgenti termali prima di guidare a Çamlıhemşin per la nostra ultima notte qui sulle montagne del mar Nero.

8° giorno: partenza
Trasferimento all’aeroporto di Trebisonda.
Da qui possiamo proseguire per la Cappadocia, per qualche giorno a Istanbul o andare verso est fino all’Ararat.

Attrezzatura
Gli escursionisti necessitano di scarpe da trekking in ottime condizioni, impermeabili, con suola spessa, ben incisa e in di buona qualità, giacca e pantaloni impermeabili, berretto e guanti, abbigliamento leggero da trekking, abbigliamento caldo, borraccia e pastiglie per depurare l’acqua, zaino per le necessità giornaliere da 45 litri circa, occhiali da sole, cappello, crema solare, abbigliamento antipioggia, ghette, preferibilmente traspiranti come come goretex. Sono richiesti bastoncini da trekking.

Trasporto bagagli
Tu fai le valigie, al resto pensiamo noi!
Trasferiamo i bagagli tra le sistemazioni mentre ti godi la passeggiata. Il nostro obiettivo è rendere la vostra vacanza più piacevole. Durante le passeggiate porti solo lo zaino per le necessità giornaliere.

La cucina e i pasti
Durante il viaggio, assaggeremo la cucina turca regionale tipica della zona.
I pasti serali consistono in una zuppa o insalata, un piatto principale con carne, cereali o pasta e verdure, frutta o dolce per dessert.
Per pranzo mangeremo al sacco e faremo pic-nic in posti adatti.
Siamo tenuti a portare parte del cibo per il pranzo nel nostro zaino giornaliero.
I nostri pranzi al sacco sono meravigliosi e includiamo abbondanti snack  come frutta secca e noci.
L’acqua è disponibile presso le sorgenti lungo il percorso.
Portate la borraccia e quanto serve per purificare l’acqua se lo ritenete opportuno.

Cosa è compreso nella quota:

– assistenza per l’acquisto del biglietto aereo che possiamo emettere su richiesta;
– assistenza per la stipula dell’assicurazione di viaggio*  che possiamo emettere su richiesta;
– transfer da e per l’aeroporto di Trabzon;
– tutti gli spistamenti;
– trasporto bagagli con veicolo privato;
– spese per l’autista e il carburante;
– supporto di muli o cavalli durante i giorni del campo;
– tutti gli alloggi in camera doppia e tenda per 2 persone;
– tende e materassini
– tutti i pasti: colazione, pic-nic a pranzo e cena;
– guida alpina qualificata parlante inglese.
* Per poter partecipare l‘assicurazione di viaggio è obbligatoria, puoi avere la tua polizza che deve coprire il trekking in montagna, molti dei nostri viaggiatori hanno scelto questa polizza che possiamo ottenere anche con durata settimanale.

Cosa non è compreso nella quota:
– i voli aereri che possiamo emettere su richiesta scegliendo insieme la migliore soluzione;
– le bevanze alcolice e le bibite;
– i biglietti di ingresso a siti e musei;
– tutto quanto non espressamente menzionato nel paragrafo ‘Cosa è compreso nella quota’.

La quota per persona
La quota è di 910€ a persona.
I prezzi si basano sull’occupazione di una camera doppia o matrimoniale.
Soggiorno in tenda singola è non possibile in campeggio.
Dimensione minima del gruppo 8 persone.
Per i gruppi sotto gli 8 partecipanti è richiesto un supplemento da concordare.

Non esitate a chiamarmi per ogni informazione.
I miei contatti sono qui
Enrico Radrizzani

Grazie di essere qui!

Abbi pazienza

La versione precedente del sito resisteva on-line da diversi lustri, da pochi giorni La Compagnia del Relax ha una nuova livrea aggiornata e funzionale.
Al momento è ancora disordinata, come per magia sono tornati on-line viaggi con vecchie date e altre amenità.
Col tempo migliorerà tutto!
Foto, calendario partenze, newsletter, link, un lavoro 
immane per mettere on-line il mezzo migliaio di pagine che comporranno il sito.
Il meccanismo però è lo stesso: ci sono i temi di viaggio e le destinazioni, se non trovi qualcosa che cerchi, scrivimi!
P.s. Non trovi il box della Privacy ma puoi navigare in tranquillità perché non raccolgo i cookies e non uso olio di palma ;)